Candida: curala con le piante medicinali

La candida è un fungo che comunque è sempre parte silenziosa del nostro organismo. Solitamente l’infezione si manifesta nella bocca o nell’apparato genitale, soprattutto nelle persone di sesso femminile. In caso che la candida colpisca la bocca, allora si parla di mughetto. Questa ultima si ha soprattutto tra i bambini, ma può colpire anche gli adulti. La candida può dipendere da una scarsa igiene intima. Attenzione però, lavarsi continuamente non è garanzia di prevenzione. Lavarsi eccessivamente, con l’idea di raggiungere lo stato di salute e benessere, indebolisce la flora batterica e può portare alle stesse condizioni di chi ha una scarsa igiene intima (almeno per quanto riguarda questa patologia).

Si devono assumere piante medicinali capaci di sconfiggere il fungo, ovviamente come rimedio fitoterapico o omeopatico. Ila candida ha sintomi simili a quelli di una infezione, con il pizzicore e il bruciore. Si può quindi assumere aglio, che è un forte antibatterico, oppure del cardo, che ci aiuta a eliminare le scorie dal fegato. O ancora, probiotici di ogni tipo che equilibrano la flora batterica intestinale. Se siamo state vittime di questa infezione, è molto importante fare della buona prevenzione, per evitare che si ripresenti in un secondo momento.

Comments

comments